Login
pagina 4 di 4

"conferenza stampa:il papa si dimetterà il 28 febbraio"

TV - Aperto da: Elisabetta - 11.02.2013 12:44
post visto 4678 volte
#248362 14.02.2013 09:14
scusate se m'intrometto ma vorrei porre un quesito:non potrebbe essere che il papa(che non è proprio un rincoglionito visto che è uno dei più grandi studiosi al mondo in teologia ,filosofia morale e scienza della religione e su questi temi ha scritto fior di libri molto approfonditi a livello di analisi e molto semplici da leggere per tutti,cosa importantissima perchè consente anche ai più ignoranti di seguire i temi tra i più difficili da affrontare,ed è stato uno dei più importanti collaboratori di G Paolo II), abbia dato uno scossone al mondo sia laico che religioso con questo gesto inedito ma legittimo(siamo ancora in democrazia o sbaglio?)perchè si è rotto le balle di parlare a gente che non ascolta nient'altro che i propri interessi ,le proprie convenienze ,che con quella falsa tolleranza permissiva contemporanea accetta tutte le porcate più schifose in nome della libertà ,quando invece la libertà è solo di certe classi sociali e basta e gli altri vivono da schiavi ma con l'illusione di essere liberi? si sarà pure rott
o i maroni di tutti quegli ecclesiastici che invece di unificare la chiesa ,fanno di tutto per distruggerla e di tutti sti laici,politici, giornalisti, stati mondiali guerrafondai o affaristi senza scrupoli,opinionisti televisivi del cacchio che ogni giorno sbrodolano dalla bocca parole inutili e spesso pure dannose,ma anche di sta gente comune che si lamenta di tutto, che rivendica diritti e poi va in giro per strada e se vede un poveraccio che dorme per terra a 2 gradi sotto zero non lo caga neanche perchè solo a guardarlo si sente male al pensiero che un giorno possa capitare pure a loro di finire nella m....allora è meglio tirar dritto e restare indifferenti.Beh se questi sono i motivi che hanno fatto rompere i coglioni al papa,ha fatto bene a mandarci tutti a ca......!!!!!(scusatemi x le parole volgari)a.r. delucca
#248363 14.02.2013 10:14
fare il papa non deve essere semplice, hai da gestire, adeguandola ai tempi ed alle circostanze, la favola teologica sulla quale la chiesa ha fondato il suo enorme potere temporale, hai da gestire la più grande lavatrice di denaro sporco del pianeta, si chiama IOR per chi non lo sapesse, hai da gestire gli strumenti di condizionamento delle politiche dei paesi, hai da gestire le lotte di potere all'interno della holding che al confronto quelle per il controllo di chicago negli anni 30 eran roba da ragazzini.....eh ne ha da fare il papa di cose, motivo per il quale nessuno di noi saprà mai perchè si è dimesso e cosa comporterà conseguentemente la sua dismissione.
#248366 14.02.2013 11:25
non potrebbe essere che il papa…abbia dato uno scossone al mondo sia laico che religioso con questo gesto inedito ma legittimo(siamo ancora in democrazia o sbaglio?)


certo che siamo in democrazia o in qualcosa di simile,noi cittadini del Stato
il Papa e la Chiesa sono tutt'altro che 'democratici' (e non possono essere che così,sarebbero già morti da secoli…) A me personalmente dà fastidio questa commistione tra il vecchio e stanco uomo e la figura del papa vicario di Cristo: a noi vecchi e stanchi cattolici più o meno vessati e trattati come gregge di pecore non viene concesso niente ,le 'leggi' son sempre quelle da 2000 anni,più o meno..lui si dimette da cosa, dall'infallibilità? Il parlare per bocca divina è valido fino alle ore 20 del 28 febbraio e poi chi s'è visto s'è visto? Controsenso.
#248368 14.02.2013 13:29
"Beh se questi sono i motivi che hanno fatto rompere i coglioni al papa,ha fatto bene a mandarci tutti a ca......!!!!!("

Può essere che siano anche quelli i motivi delle sue dimissioni, ma secondo me....

Non stava tanto bene di salute e diventava faticoso ogni giorno portare l'abito talare (tutta quella roba addosso pesa...)
Ha preferito dare le dimissioni per starsene tranquillo, al contrario del suo predecessore Wojtyla che aveva scelto la strada del martirio.
Utente disattivato
#248370 14.02.2013 16:49
holyIl papa e'un uomo che ha dimostrato di avere le p..e.
#248385 15.02.2013 11:31
"fare il papa non deve essere semplice, hai da gestire, adeguandola ai tempi ed alle circostanze, la favola teologica sulla quale la chiesa ha fondato il suo enorme potere temporale, hai da gestire la più grande lavatrice di denaro sporco del pianeta, si chiama IOR per chi non lo sapesse, hai da gestire gli strumenti di condizionamento delle politiche dei paesi, hai da gestire le lotte di potere all'interno della holding che al confronto quelle per il controllo di chicago negli anni 30 eran roba da ragazzini.....eh ne ha da fare il papa di cose, motivo per il quale nessuno di noi saprà mai perché si è dimesso e cosa comporterà conseguentemente la sua dismissione."

Si ma era cosi giovane! Appena 85 anni, ancora deambulava, e l'hanno tolto dalla croce. Anzi si è tolto da solo, scandalo. Ci ha privato del piacere tipicamente cattolico di vedere schiattare uno e poi farlo santo. Detto ciò, molto meglio lui del papa PR, che si faceva la fotine con Pinochet.
#248389 15.02.2013 12:15
Ci ha privato del piacere tipicamente cattolico di vedere schiattare uno e poi farlo santo.

schiattare schiattiamo tutti ..lui con più attenzioni dei poveri cristi,martiri loro malgrado e non santificati post mortem. A me l'abdicazione del papa come fosse un re qualunque scandalizza e mi fa incazzare.
#248393 15.02.2013 15:05
A me l'abdicazione del papa come fosse un re qualunque scandalizza e mi fa incazzare.
ma no, non è un re qualunque ma si è semplicemente espresso come uomo.
Io lo trovo molto più umano che non uno che si trascina traballando un po' rimbambito, fino alla fine.
Poi sapere se è stato manovrato come dice Luca.... bo??? vallo a sapere.... forse è così..... o forse lo ha fatto proprio perchè non ci fosse la possibilità di farlo.
#248394 15.02.2013 15:07
No lo diceva Fulvio Nico, ho messo la sua frase tra virgolette, rispondendo. Anche secondo me è piu' umano uno che si ritira prima di trascinarsi moribondo piuttosto che la pena di vedere un signore agonizzare mentre la folla applaude commossa
Utente disattivato
#248396 15.02.2013 17:39 (Modified: 15.02.2013 17:42 by Angela)
Il Papa ha fatto un gesto che cambiera' la storia del mondo e spero anche della politica italiana. Un atto di coraggio che nessuno " visto lo sbigottimento totale e generale " ha ancora capito bene. Se si parlava in passato di un " cambiamento " questa e'l'occasione che in Italia non ha mai dato nessuno. In politica si cerca di mantenere la propria poltrona e tutti i politici italiani lo fanno da sempre, oltre tutto si sa che per la gran parte sono anche delinquenti ed ex detenuti.Un uomo come papa Ratzinger preso di mira da tutte le parti non poteva continuare a sostenere la sua parte vista l'eta'. Le sue parole pronunciate in latino significano questo. Bisogna considerare inoltre che Ratzinger in Italia non e' mai piaciuto a nessuno forse solo per il fatto che e'un tedesco....e per un tedesco a parte il papa sarebbe stata una vigliaccata all'umanita ' continuare a fare la parte del burattino manipolato ed essere cosciente di fino alla fine fra l'ironia delirante generale. La fede di un uomo e' un altra cosa ed e'al di sopra di ogni qualsiasi tentativo di corruzione. Il papa e'un teologo , il piu' grande teologo che abbiamo in Europa. Penso che non fosse davvero adatto all' alto ruolo che gli era stato concesso , quindi ha dato le dimissioni deliberatamente , lucidamente e con molta dignita'. ...poi va be' se ne fara'un altro senza dimenticare tutto cio' che sulla chiesa non si sapeva e che prima era mistero e adesso conoscono tutti. Io la vedo cosi'.
politica editoriale note legali FAQ chi siamo pubblicizzati servizi

Copyright © 2013 EQUILIBRIARTE All Rights Reserved